Avevamo vent'anni

La lotta di Liberazione in Provincia di Cuneo

Durata: 75 min. colore - 16:9 DVD Pal
Anno: 2016
Genere: Documentario storico

 

Il racconto della Lotta di Liberazione in Provincia di Cuneo emerge dalle testimonianze dirette, frutto di interviste raccolte nel corso di un ventennio.
Attraverso la narrazione degli eventi storici, ma soprattutto tramite i ricordi dei protagonisti, prende corpo lo scenario politico-sociale nel quale è avvenuta la guerra partigiana nel Cuneese.
Dalla testimonianza diretta emerge il racconto, più che dei fatti, delle motivazioni e del significato profondo della "scelta partigiana".
Tramite i ricordi dei protagonisti della Resistenza prendono via via corpo alcuni temi fondamentali che hanno caratterizzato il movimento: dall'internazionalismo alle molteplici motivazioni della scelta di campo, dall'analisi critica della figura partigiana intesa come eroe e antieroe, dal ruolo delle donne, della popolazione, del clero, al confronto diretto con la morte e, più in generale, al tema della complessità etica della lotta armata.
Una rassegna contestualizzata di spunti per approfondire il senso della Resistenza, partendo dal punto di vista di chi l'ha vissuta. Un'occasione per riflettere su uno degli avvenimenti più rilevanti della nostra storia contemporanea, in un'ottica di crescita e rielaborazione critica al fine di farne seme e radice per le generazioni future.

 

Fotografia: Remo Schellino
Assistente operatore: Pietro Schellino
Montaggio:
Luca Olivieri
Testi e consulenza storica: Livio Berardo, Michele Calandri e Marco Ruzzi
Voci narrante: Erika Peirano
Dvd authoring: Daniele Saretti
Regia:
Remo Schellino

 

€ 15,00 + spese postali

 

Elenco nominativi e ruoli dei testimoni

Cosimo D'Accurso, di Villarosa provincia di Enna, classe 1899, soldato nella 1° Guerra Mondiale Lucia Canova, di Garessio, classe 1904, funzionaria del Partito Comunista Italiano.
Ersilia Azzi Ottino, di Cuneo, classe 1923, partigiana, 1ª Divisione Autonoma "Langhe".
Angelo Boero, di Verzuolo, classe 1922, partigiano, 181ª Brigata Garibaldi "Morbiducci".
Malvina Garrone Della Rocca, di Bra, classe 1922, partigiana, 12ª Divisione Autonoma "Bra".
Roberto Musso, di Revello, classe 1928, partigiano, 15ª Brigata Garibaldi "Saluzzo".
Gastone Cottino, di Torino, classe 1925, partigiano, Brigata SAP "Mingione".
Giovanni Calisto, di Boves, classe 1925, partigiano, 177ª Brigata Garibaldi "Barale".
Paola Sibille, di Saluzzo, classe 1926, patriota, 15ª Brigata Garibaldi "Saluzzo".
Terenzio Bassignana, di Murazzano, classe 1921, partigiano, 1ª Divisione Autonoma "Langhe".
Caterina Comba, di Rossana, classe 1908, partigiana, 181ª Brigata Garibaldi "Morbiducci".
Stefano Balocco, classe 1925, contadino
Adriano Balbo, di Torino, classe 1924, partigiano, 2ª Divisione Autonoma "Langhe".
Giuseppe Marinetti, di Racconigi, classe 1925, partigiano, 104ª Brigata Garibaldi "Fissore".
Giovanni Pesce, di Milano, classe 1918, combattente delle Brigate Internazionali in Spagna.
Don Aldo Benevelli, di Cuneo, classe 1923, partigiano, Servizio X.
Carlo Altare, di Bonvicino, classe 1921, partigiano, 212ª Brigata Garibaldi "Maruffi"
Piero Lanza Fagiolo, di Dogliani, classe 1926, partigiano, 212ª Brigata Garibaldi "Maruffi"
Carlo Ferro, di Sale Langhe, classe 1922, soldato del Regio Esercito, combattente sul fronte russo.
Luigi Vada, di Ceva, classe 1919, soldato del Regio Esercito, combattente sul fronte russo.
Clemente Botta, di Melle, classe 1920, soldato del Regio Esercito, combattente ad El Alamein.
Severino Travaglio, di Mondovì, classe 1918, partigiano, 4ª Brigata Autonoma "Val Casotto".
Bruno Fassi, di Torino, classe 1925, partigiano, Brigata GL "Val Maira".
Stefano "Nello" Streri, di Cuneo, classe 1923, partigiano, 1ª Brigata GL "Bellino".
Benvenuto "Nuto" Revelli, di Cuneo, classe 1919, partigiano, Brigata GL "Val Stura".
Felice Marino, di Mango, classe 1923, patriota, Brigata Autonoma "Belbo".
Giovanni Garelli, di Mondovì, classe 1924, partigiano, 3ª Divisione Autonoma Rinnovamento "Alpi".
Ercole Silvestri, di Cuneo, classe 1920, partigiano, 1ª Brigata GL "Alessandria".
Margherita Mo, di Lequio Berria, classe 1923, partigiana, 2ª Divisione Autonoma "Langhe".
Vincenzo Grimaldi, di Caltagirone (Catania), classe 1922, partigiano, 181ª Brigata Garibaldi "Morbiducci
Don Francesco Brondello, di Borgo San Dalmazzo, classe 1920, partigiano Div. GL "Valle Gesso".
Eugenio Meinardi, di Cuneo, classe 1922, partigiano, 2ª Brigata GL "F.lli Cirelli".
Francesco Mosca, di Cuneo, classe 1924, partigiano, Brigata GL "Val Grana".
Anita Barbero, di Morozzo, Classe 1924, partigiana, 1ª Divisione GL
Daniel Fouquier, di Parigi, classe 1923, partigiano, 212ª Brigata Garibaldi "Maruffi".
Roger Jaquet, di Le Bourget du Lac, classe 1922, partigiano, 180ª Brigata Garibaldi "Conterno".
Tersilla Fenoglio Oppedisano, di Serravalle Langhe, classe 1924, partigiana, Divisione Garibaldi.
Luigi "Gino" Cattaneo, di Torino, classe 1921, partigiano, Divisione Matteotti "Cattaneo".
Maria Airaudo, di Bagnolo Piemonte, classe 1924, partigiana, 105ª Brigata Garibaldi "Pisacane".
Anna Gavarino, di Lequio Beria, classe 1933, contadina
Emilia Prette, di Pamparato, classe 1919, contadina.
Mario Pettinati, di Torino, classe 1926, partigiano, 12ª Divisione Autonoma "Bra".
Claude Levy, di Grenoble, classe 1924, partigiano, 48ª Brigata Garibaldi "Di Nanni".
Michele Andretta, di Torino, classe 1925, partigiano, 212ª Brigata Garibaldi "Maruffi".
Don Michele Balocco, di Cherasco, classe 1918, segretario di Mon. Luigi Grassi, Vescovo di Alba.
Paolo Farinetti, di Alba, classe 1922, partigiano, 21ª Brigata Matteotti "F.lli Ambrogio".
Giuseppe Chiecchio, di Clavesana, classe 1926, contadino.
Libero Porcari, di Parma, classe 1922, partigiano, 1ª Brigata GL "Alessandria".
Lorenzo Frusso, di Saluzzo, classe 1919, partigiano, 15ª Brigata Garibaldi "Saluzzo

 

» Elenco dei docufilm della Polistudio

©2022 POLISTUDIO di Remo Schellino Tutti i diritti riservati
Fraz. Naviante, 19 - Farigliano (CN) P.Iva: 02652490042